Massaggio Metamerico

Origine e Finalità

Per comprendere il massaggio metamerico dobbiamo ricordare che il Sistema nervoso si divide in Centrale e Periferico.

 

Il Sistema Nervoso Centrale è composto dal Cervello e dal Midollo Spinale.

 

Il prolungamento del sistema nervoso agli organi prende il nome di Sistema Nervoso Periferico. Quest'ultimo parte dal midollo spinale e dai due lati della schiena va ad innervare tutto il corpo compresi gli organi che si trovano anteriormente.

 

A livello della schiena abbiamo anche le connessioni al sistema nervoso autonomo che si divide in Orto e Parasimpatico.

 

L'equilibrio delle loro funzioni regola il sistema neurovegetativo, cioè la regolazione nervosa di ciò che non è sotto il controllo della volontà.

 

I Metameri sono delle fasce che scorrono orizzontalmente nello strato di cute della schiena e sono percorsi dai riflessi nervosi del Sistema Nervoso Ortosimpatico.

 

Il sistema nervoso va in TENSIONE quando la persona si trova ad affrontare ad esempio uno stress prolungato, una continua preoccupazione o una arrabbiatura.

 

I nervi che vanno in tensione tendono ad “arricciarsi” e a non condurre bene i messaggi nervosi che devono dare agli organi che controllano.

 

In stato di alterazione gli organi interessati iniziano ad accumulare tossine.

 

Il Massaggio Metamerico utilizza una manualità specifica per andare ad allentare i Metameri in tensione e ristabilire così le funzionalità degli organi innervati.

 

Benefici

 

Il massaggio metamerico serve a risolvere la maggior parte dei DOLORI di ORIGINE NERVOSA Serve ad allentare il mal di testa, la sciatica, le problematiche dell'apparato genitale, come ad esempio i dolori mestruali.

 

Serve a dare uno stato di rilassamento a lungo termine proprio perché, a differenza del massaggio base, agisce sul sistema nervoso.

 

Serve a riconoscere inestetismi sul viso e sul corpo, come campanello d'allarme di un organo e metamero in stato di alterazione.

 

CONNESSIONE dei METAMERI con aspetti FISICI, EMOTIVI, ESTETICI

 

METAMERO POLMONE

 

Emozione TRISTEZZA

 

Inestetismo FOLLICOLITE SEBORROICA (brufoli sul viso) e ACNE SEBORROICA (sul corpo)

 

METAMERO CUORE

 

Emozione GIOIA

 

Inestetismo CUPEROSE LINEARE (capillari sul viso) e CAPILLARI (sulle gambe)

 

METAMERO FEGATO

 

Emozione RABBIA

 

Inestetismo PELLE ALIPIDICA (sul viso) e PANNICOLITE (grasso diffuso sul corpo)

 

METAMERO VESCICOLA BILIARE

 

Emozione RABBIA

 

Inestetismo PELLE GRASSA (sul viso) e CELLULITE ( su cosce e glutei )

 

METAMERO MILZA/PANCREAS

 

Emozione PREOCCUPAZIONE

 

Inestetismo RUGHE SUPERFICIALI (contorno occhi) e smagliature orizzontali (sul corpo)

 

METAMERO STOMACO

 

Emozione PREOCCUPAZIONE

 

Inestetismo RUGHE PROFONDE (sulla fronte o guance) e smagliature verticali (sul corpo)

 

METAMERO RENI

 

Emozione PAURA

 

Inestetismo BORSE SOTTOCULARI e RITENZIONE IDRICA (gambe)

 

METAMERO INTESTINO CRASSO

 

Emozione TRISTEZZA

 

Inestetismo FOLLICOLITE LINFATICA (sul viso) e ACNE LINFATICA (sul corpo)

 

METAMERO INTESTINO TENUE

 

Emozione GIOIA

 

Inestetismo CUPEROSE DIFFUSA (capillari sul viso) e VENE PROFONDE (sulle gambe)

 

METAMERO VESCICA

 

Emozione PAURA

 

Inestetismo OCCHIAIE e ATONIA (tessuti flaccidi)

 

Questa descrizione ci serve a comprendere come uno stato di TENSIONE di un METAMERO altera il funzionamento di un ORGANO o VISCERE, nel tempo questo si imprime sul viso o sul corpo con un preciso INESTETISMO.

 

Le 5 EMOZIONI di base qui citate e descritte dettagliatamente in Riflessologia Plantare Psicosomatica, che siano trattenute o eccessive, vengono riequilibrate con il massaggio metamerico.